Agrigento, accusati di estorsione: chiesta condanna per due uomini

Agrigento, accusati di estorsione: chiesta condanna per due uomini

0
SHARE
Il Tribunale di Agrigento

E’ prevista per il prossimo 13 maggio la sentenza del processo relativo ad una denuncia di una donna agrigentina, di 50 anni, che avrebbe dichiarato di essere stata vitittima di una estorsione da parte di due uomini che l’avrebbero anche minacciata di morte con una pistola e l’avrebbero costretta a consegnare una ingente somma, si parla di 20 mila euro. I due presunti autori e dunque imputati sono Antonio Agostino Magrì, 61 anni, di Castrofilippo, e Gaetano Martorana, 38 anni, di Agrigento, per i quali il pm ha chiesto la condanna. Le pene richieste sono rispettivamente di  6 anni di reclusione per Magrì, e 5 anni di carcere per Martorana. Entrambi sono accusati di estorsione. Il solo Magrì deve rispondere di porto illegale di arma in luogo pubblico. Gli avvocati difensori dei due, Salvatore Pennica e Alfonso Neri, hanno invece chiesto l’assoluzione, sostenendo che le accuse della presunta vittima non trovano alcuna conferma dal dibattimento.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *