Caltanissetta, parto in diretta telefonica: 118 assiste puerpera

Caltanissetta, parto in diretta telefonica: 118 assiste puerpera

0
SHARE

Ha deciso di venire al mondo con urgenza la piccola Marta – il nome è di fantasia – che stanotte ha iniziato a scalciare nel pancione della madre – una giovane nissena di 27 anni – tanto da allertare il 118 perché rischiava di partorire fra le mura della sua abitazione di via Cinnirella, nel quartiere Stazzone. Lo riporta il sito seguonews.it che scrive che la puerpera ha così contattato la sala operativa e gli infermieri, in quei concitati momenti di agitazione per la donna, l’hanno attentamente istruita al telefono sulle procedure da seguire affinché tutto riuscisse per il verso giusto senza complicazioni per lei e la piccola che teneva in grembo. Contemporaneamente è stata mobilitata un’ambulanza che in pochi minuti ha assistito la giovane madre, tagliandole il cordone ombelicale e trasferendo la piccola Marta e la madre all’ospedale Sant’Elia dove entrambe sono sotto osservazione. La neonata è in gran salute così come la mamma. Pochi giorni fa gli operatori della centrale operativa del Sues di Caltanissetta – coordinata dal dottore Elio Brnabà – aveva assistito con grande professionalità una giovane mamma che aveva chiesto aiuto in quanto la figlia era andata in arresto cardiaco a seguito di una violenta caduta sul pavimento ed era stata consigliata via filo sulle manovre rianimatorie da applicare, riuscendo a salvarla.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *