Canicattì, il furto d’auto finisce rocambolescamente contro una ringhiera (ft e vd)

Redazione

Canicattì

Canicattì, il furto d’auto finisce rocambolescamente contro una ringhiera (ft e vd)

di Redazione
Pubblicato il Nov 6, 2018
Canicattì, il furto d’auto finisce rocambolescamente contro una ringhiera (ft e vd)

Per il momento resta un tentativo di furto finito in maniera rocambolesca con fuga e uscita di strada e sfondamento della recinzione di un muretto finendo nella strada sottostante.

Tutto è accaduto stasera a Canicattì nella via Milano, la strada che collega la parte alta di Canicattì – zona Borgalino con l’arteria che conduce allo stadio Carlotta Bordonaro.

L’auto rubata e finita miseramente in bilico sul dislivello di due strade è una Renault Clio.

La fuga dei ladri, come detto, è finita miseramente fuori strada. Immediato l’intervento del personale del Commissariato di Polizia guidati da Cesare Castelli e dei Vigili del fuoco perché si sono occupati della rimozione della vettura.

Rimangono in piedi più ipotesi investigative a partire dal banale furto d’auto finito in maniera maldestra per arrivare ad ipotesi più inquietanti quali l’uso dell’auto rubata per compiere rapine o delitti ancor più gravi.

Le indagini sono in corso.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04