Carezze “hard” alla nipotina: arrestato un padre di famiglia

Carezze “hard” alla nipotina: arrestato un padre di famiglia

0
SHARE

Un padre di famiglia quarantacinquenne che abita con la moglie e i figli in un paese della provincia di Jesi, e che è accusato di un misfatto gravissimo e infamante: violenza sessuale su minore, aggravata dal vincolo di parentela visto che l’avrebbe compiuta sulla nipotina.

L’uomo accusato di pedofilia  è conosciuto come molto devoto alla religione, addirittura vicino ai cattolici tradizionalisti, conosciuto negli ambienti clericali e celebre per le sue posizioni estreme e molto critiche verso le aperture della chiesa alla modernità.
Il quarantacinquenne è stato arrestato e prelevato dai carabinieri venerdì scorso dalla sua abitazione e condotto nel carcere di Montacuto.
La minore avrebbe subito carezze hard da quello zio di cui si fidava e con cui i suoi genitori avevano un rapporto molto stretto, tanto da lasciare spesso la figlia sola con lo zio. Proprio di quella fiducia il presunto violentatore avrebbe approfittato.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *