Ferma figlio che acquista hashish e fa arrestre spacciatore

Ferma figlio che acquista hashish e fa arrestre spacciatore

0
SHARE
Walid Sai

Dopo aver avvertito la polizia di Stato che il figlio 16enne stava andando a comprare dell’hashish, interviene per bloccarlo con ancora in mano la droga. Intanto gli agenti arrestano chi gliel’aveva appena venduta: un sedicente tunisino di 36 anni, Walid Sai.

E’ accaduto a Vittoria. L’uomo aveva capito che il figlio stava andando ad acquistare una ‘canna’ ed aveva subito chiamato il commissariato di Vittoria, spiegando bene i dettagli del luogo e descrivendo le persone. Agenti sono arrivati in breve tempo nei pressi di piazza Daniele Manin e dopo aver osservato la cessione di droga in cambio di denaro sono intervenuti bloccando l’extracomunitario, mentre il genitore ha fermato il figlio con ancora in mano l’involucro con un grammo di hashish. Il tunisino e’ stato perquisito dai poliziotti ed e’ stato trovato in possesso di due banconote da cinque euro che aveva ricevuto dal ragazzo. Senza documenti e di permesso di soggiorno, l’extracomunitario, che e’ risultato avere gia’ a suo carico denunce per reati contro la persona ed il patrimonio a Padova, Napoli e Gela, e’ stato rinchiuso nella casa circondariale di Ragusa.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY