Sicilia

Esplosione Etna, la Procura apre inchiesta su responsabilità

La Procura di Catania ha aperto un’inchiesta su eventuali responsabilita’ relative ai livelli di sicurezza sull’Etna dopo l’esplosione freatica del 16 marzo scorso, a quota 2.700, che ha ferito in modo non grave una decina di persone. Il fascicolo, di cui e’ titolare il procuratore Carmelo Zuccaro, al momento e’ senza indagati. Secondo quanto si e’ appreso, tra i punti trattati dall’ inchiesta la tempistica sull’ordinanza di accesso al vulcano attivo piu’ alto d’Europa, e in particolare se la ‘zona rossa’ si sarebbe dovuta abbassare di quota prima dell’accaduto, e l’azione delle guide dell’Etna nel garantire la sicurezza dei turisti che accompagnavano.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top