Furti in aziende agricole, denunciati quattro romeni

Furti in aziende agricole, denunciati quattro romeni

0
SHARE

I carabinieri grazie alle immagini riprese con gli infrarossi dall’elicottero hanno bloccato due romeni R.C. 26enne e B.M. 23enne, che avevano preso di mira le aziende agricole nel territorio di Monreale (Pa). I due malviventi erano in contrada Manali, lungo la strada per il Santuario di Tagliavia, a bordo di una macchina con targa polacca. Nel mezzo senza assicurazione sono state trovate una tenaglia, dodici cacciaviti, tre torce a led, quattro pinze, un coltellino, un seghetto, una saldatrice ad elettrodo, un piede di porco, due forcine per capelli seghettate (praticamente dei veri e propri passe-partout), una mazza ferrata ed una prolunga elettrica da 30 metri. Nel corso della perquisizione in casa dei due a Partinico e’ stata recuperata gran parte della refurtiva, bottino dei vari colpi presso le aziende agricole, tra cui una macchinette da caffe’, saldatrici ad elettrodi, compressori ad aria, flex, motoseghe, trapani, avvitatori, binocoli, televisori, telecamere di sistemi di video sorveglianza, vari elettrodomestici di piccole dimensioni, pistole per colla e pittura. I due sono stati denunciati, con l’accusa di ricettazione e porto abusivo di chiavi e grimaldelli. Insieme ai due ladri sono stati denunciati i loro conviventi romeni perche’ ritenuti complici per avere nascosto la refurtiva

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY