Grotte, furto di energia elettrica, manette per un uomo

Grotte, furto di energia elettrica, manette per un uomo

0
SHARE
L'intervento dei carabinieri ha fatto scoprire un magnete sul contatore (archivio)

Un uomo di 61 anni è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato dai Carabinieri dopo che lo stesso ad un controllo, in collaborazione con i tecnici dell’Enel, è stato sorpreso mentre stava utilizzando un magnete per alterare la misurazione dei consumi elettrici di un contatore di un magazzino.

L’uomo colto nella flagranza di reato, è stato sottoposto ai domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *