Palermo

Lavoratori ex-Enpals, Moscatt (Pd): “Si faccia luce sui contributi che INPS contesta

Il deputato nazionale del Pd Antonino Moscatt ha presentato un’interrogazione indirizzata al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali affinché vengano chiarite le posizioni contributive dei lavoratori del mondo dello spettacolo, cui l’INPS contesta il mancato versamento dei contributi per gli anni 2009 –  2010.


“Ho ascoltato le ragioni dei lavoratori del mondo dello spettacolo, categoria poco tutelata nel nostro Paese.  L’INPS – spiega Moscatt – gli chiede il pagamento di contributi non dovuti che ad oggi rischiano di trasformarsi in cartelle esattoriali”.

Il più delle volte il lavoro degli artisti non gode di rapporti contrattuali continuativi, dunque saltuari. Circostanza per la quale l’ENPALS prevedeva l’obbligo del versamento dei contributi in capo ai committenti anche per i lavoratori autonomi. Alle richieste dell’INPS sono seguite le reazioni dei lavoratori, molti dei quali non hanno ancora visto accolto un ricorso recentemente esperito.

“Con l’atto di sindacato ispettivo faremo lustro sulla vicenda, auspicando che il Ministero chiarisca celermente le posizioni contributive dei lavoratori dello spettacolo. Per questo mese programmeremo  degli incontri con la categoria coinvolta e fissato, sul  tema in questione, una conferenza stampa a Montecitorio”, conclude Moscatt.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top