Notizie Italia

Lite dopo sesso con uomo di 80 anni: giovane cade da balcone e muore

di Redazione
Pubblicato il Gen 21, 2016

Inizialmente sembrava ci fosse una rapina – poi conclusasi tragicamente – ai danni di un anziano, dietro la morte di un 34enne georgiano a Udine, ma in realtà il loro incontro sarebbe nato dall’accordo per un rapporto sessuale. È quanto emerge dalla ricostruzione fatta dalla polizia, che conduce le indagini.
Il georgiano sarebbe salito in casa dell’ottantenne, di Udine ma originario di Pederobba, come da accordi. Dopo qualche ora, però, tra i due ci sarebbe stata una lite e il 34enne avrebbe colpito l’anziano alla testa con una bottiglia di vetro o un oggetto simile. L’udinese allora, approfittando di una distrazione dell’aggressore, sarebbe scappato rifugiandosi in cantina, dove lo ha trovato la polizia. L’aggressore a quel punto, forse nel tentativo di lasciare la casa senza essere visto e probabilmente in uno stato di alterazione dopo aver bevuto alcolici, si è arrampicato sulla grondaia ma è caduto.

Il 34enne viveva in Italia da tempo ed aveva un regolare permesso di soggiorno rilasciato in un’altra città.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361