Catania

Mafia, “pizzo” ad imprenditore: arrestate 8 persone

I carabinieri del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato otto persone ritenute a vario titolo responsabili del reato di estorsione in concorso aggravata dall’aver agito avvalendosi delle condizioni previste dall’art. 416 bis.

I provvedimenti scaturiscono dall’esito di una attività info-investigativa sviluppata qualche mese fa dalla quale è emerso che un imprenditore di Belpasso (CT), operante nel settore edile, era sottoposto al pagamento di mille euro mensili sotto forma di “pizzo” al gruppo mafioso egemone in quel territorio, collegato alla famiglia Santapaola-Ercolano e capeggiato da un soggetto ritenuto particolarmente pericoloso, recentemente scarcerato dopo 26 anni di detenzione per 416 bis, omicidio ed altro. Le attività hanno altresì documentato come l’estorsione fosse cominciata un anno fa con il pestaggio della vittima a cui erano seguite gravi lesioni.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top