Inchiesta Montante si allarga: indagati anche Crocetta, Lo Bello, Vancheri, Brandara e Catanzaro

Redazione

Caltanissetta

Inchiesta Montante si allarga: indagati anche Crocetta, Lo Bello, Vancheri, Brandara e Catanzaro

di Redazione
Pubblicato il Mag 16, 2018
Inchiesta Montante si allarga: indagati anche Crocetta, Lo Bello, Vancheri, Brandara e Catanzaro

L’ex presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta, due ex assessori dei suoi governi, Linda Vancheri e Mariella Lo Bello, sono tre degli otto nuovi indagati dell’inchiesta su Antonello Montante, arrestato con l’accusa di avere creato una rete di ‘talpe’ tra investigatori e 007: sotto indagine anche il successore dello stesso Montante al vertice di Confindustria Sicilia, Giuseppe Catanzaro.

A renderlo noto è stato lo stesso Catanzaro .

Ho ricevuto un avviso a comparire quale persona sottoposta a indagini per reati che attengono ai rapporti con la politica, di cui solo oggi vengo a conoscenza – ha spiegato– Andrò e fornirò ogni elemento utile al fine di agevolare la ricostruzione della verità storica”, ha concluso.

L’accusa e’ di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione, all’abuso d’ufficio e al finanziamento illecito dei partiti.

Sotto indagine pure il presidente dell’Istituto regionale per le attivita’ produttive (Irsap), Maria Grazia Brandara (oggi commissario straordinario al Comune di Licata che andrà al voto a giugno), e gli imprenditori di Caltanissetta Carmelo Turco, Rosario Amarù, Toto’ Navarra. Un altro indagato è il dirigente regionale Alessandro Ferrara.

L’indagine e’ condotta dalla Procura di Caltanissetta con il procuratore Amedeo Bertone, l’ aggiunto Gabriele Paci, e i sostituti procuratori Stefano Luciani e Maurizio Bonaccorso.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04