Omicidio Loris, udienza preliminare aggiornata al 3 dicembre

Redazione

Ragusa

Omicidio Loris, udienza preliminare aggiornata al 3 dicembre

di Redazione
Pubblicato il Nov 21, 2015
Omicidio Loris, udienza preliminare aggiornata al 3 dicembre

E’ stata aggiornata al prossimo 3 dicembre l’udienza preliminare sul rinvio a giudizio di Veronica Panarello. Lo ha deciso il Gup Andrea Reale accogliendo la richiesta dell’avvocato della donna dopo che la procura ha depositato un’integrazione alla consulenza medico legale. Il giudice ha anche ammesso come parti civili il marito di Veronica Panarello e i due nonni paterni del bambino. “La costituzione di parte civile è un atto di dovuto rispetto nei confronti del bambino che, oltretutto, porta il suo nome. Nessun intento risarcitorio ma solo l’esigenza di sapere tutta la verità”. Lo ha detto l’avvocato Francesco Biazzo legale di Andrea Stival, il nonno del piccolo ucciso il 29 novembre dello scorso anno, che oltre Loris si chiamava, appunto, Andrea. “Il signor Andrea Stival è molto provato – aggiunge Biazzo – questa vicenda è devastante dal punto di vista umano”. Il Gup, nel corso della seduta odierna, ha accolto anche la costituzione di parte civile anche della ex moglie e del figlio Davide, papà del bambino ucciso. La prossima udienza per decidere sul rinvio a giudizio di Veronica Panarello, è fissata per il 3 dicembre.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361