Peschereccio non sicuro, denunciati armatore e comandante

Peschereccio non sicuro, denunciati armatore e comandante

Condividi
Immagine di repertorio

- Il comandante e l?armatore di un motopeschereccio iscritto nei registri della Capitaneria di porto mazarese sono stati denunciati alla Procura di Marsala dagli uomini del Compartimento marittimo per la violazione di norme in materia di sicurezza della navigazione durante il viaggio di trasferimento dal porto Tunisino di Mahdia a quello di Mazara del Vallo. Nel corso di un controllo la Capitaneria di porto ha accertato che il peschereccio mazarese, che era stato fermo per anni per un?avaria, aveva intrapreso la navigazione con i certificati di sicurezza scaduti e senza alcuna preventiva autorizzazione e che aveva navigato senza le dotazioni di sicurezza e con gli apparati radio e la bussola di rotta non revisionati. Al comandante e all?armatore sono state contestate pure sanzioni amministrative per violazioni al Codice della navigazione. Al momento il peschereccio e’ ormeggiato nel porto di Mazara del Vallo dove sara’ sottoposto a lavori in cantiere volti al ripristino delle condizioni di navigabilita’.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *