Pistola con matricola abrasa e munizioni: un arresto nell’agrigentino

Pistola con matricola abrasa e munizioni: un arresto nell’agrigentino

0
SHARE

Un uomo di Licata, Angelo Buscemi, bracciante agricolo ed incensurato, è stato tratto in arresto per detenzione illegale di armi. In una conferenza stampa per i giornalisti il dirigente del commissariato di Polizia, Marco Alletto, ha rivelato che gli agenti hanno rinvenuto, in un furgone parcheggiato accanto alla casa rurale del Buscemi, una pistola con matricola abrasa calibro 22, un caricatore con 8 colpi ed altre 20 cartucce. Il licatese è stato posto ai domiciliari.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *