Porto Empedocle, CC e Amministrazione insieme per contrastare l’abbandono dei rifiuti

Redazione

Agrigento

Porto Empedocle, CC e Amministrazione insieme per contrastare l’abbandono dei rifiuti

di Redazione
Pubblicato il Ott 31, 2018
Porto Empedocle, CC e Amministrazione insieme per contrastare l’abbandono dei rifiuti

A Porto Empedocle prosegue l’attività di monitoraggio, controllo e contrasto al fenomeno dell’ abbandono dei rifiuti.  Le Forze dell’ Ordine presenti del territorio di Porto Empedocle nell’ ambito dei rapporti con le istituzioni locali hanno a vario titolo collaborato con l ‘Amministrazione e in particolare con il corpo dei Vigili Urbani che hanno elevato centinaia di multe.

Negli ultimi giorni, in particolare, molto intensa è stata l’ azione dei Carabinieri di Porto Empedocle i quali hanno individuato decine di individui che hanno abbandonato rifiuti in varie zone della nostra città creando vere e proprie discariche abusive anche con dei rifiuti speciali, disfacendosi di materiali di risulta della loro attività di impresa, come se il nostro paese fosse un’ immondezzaio ad uso e beneficio di altri . L’ultimo episodio si è verificato nella giornata di ieri, quando venivano  scaricate oltre 5 quintali di rifiuti nella zona antistante il Centro Temporaneo di Trasferenza. Nell’ operazione svolta dal Comandante della Stazione dei Carabinieri di Porto Empedocle, unitamente ad un suo sottoposto in borghese ed in una macchina civetta, tre persone venivano denunciate a piede libero e sanzionate.

“Quasi ogni giorno da un periodo a questa parte, commenta la sindaca Ida Carmina, cittadini non residenti a Porto Empedocle ma nei paesi del circondario, specie provenienti da a Agrigento, vengono nel nostro paese ed in varie zone ( San Calogero Napolitano ad esempio .. ) scaricano camioncini, stracolmi di ogni materiale ed abbandonano nel nostro territorio tonnellate di rifiuti.  Il mio sentito grazie al comandante di Stazione dei Carabinieri ed ai suoi uomini. Tutti dobbiamo sentirci custodi del territorio in cui viviamo , conclude Carmina,  custodi della salute nostra e dei nostri figli, custodi dell’ immagine della nostra città e della sua dignità e non permettere che nessuno violi il nostro ambiente .  Tutti collaborIAMO e partecipiAMO A questa battaglia per un futuro migliore e di contrasto all’ incivilta’. RimaniAMO uniti. Non molliAMO !


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04