Si sdraia sui binari e attende l’arrivo del treno: 22enne morto decapitato

Si sdraia sui binari e attende l’arrivo del treno: 22enne morto decapitato

0
SHARE
La tratta di linea ferrata dove si è suicidato il giovane: i rilievi

Tragedia oggi pomeriggio sulla tratta ferrata in territorio di Caltanissetta. Un operaio di Acquaviva Platani, V. P. di 22 anni si è suicidato in maniera atroce. Si è sdraiato sui binari in attesa che arrivasse il treno ed ha posto fine così alla sua esistenza. Il giovane, da quanto è trapelato,  si sarebbe dovuto recare a Palermo nel pomeriggio. Poi qualcosa è scattata nella sua mente e intorno alle 17,30 si è  disteso sui binari, in prossimità della stazione di Acquaviva – Casteltermini. . Il macchinista avrebbe raccontato di aver visto improvvisamente sulle rotaie il corpo del ragazzo, travolgendolo fino a decapitarlo. Il ragazzo in paese era conosciuto per alcuni vicissitudini legate alla droga e al momento non sono chiari i motivi che lo hanno spinto a farla finita. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Mussomeli insieme ai carabinieri della Compagnia di Mussomeli e ai poliziotti della divisione Ferroviaria di Agrigento, che hanno interrogato il macchinista e i familiari del ragazzo. I passeggeri del convoglio sono stati fatti scendere e trasferiti in autobus verso Agrigento. Il treno coinvolto è il regionale 3937 di Trenitalia, partito alle 15.43 da Palermo per Agrigento, in arrivo alla stazione di Acquaviva-Casteltermini. Per consentire gli accertamenti dell’autorità giudiziaria la circolazione dei treni tra Cammarata e Campofranco, sulla linea Fiumetorto – Agrigento, è sospesa dalle 17.15.

 

Il treno che ha messo sotto il giovane di Acquaviva Platani
Il treno che ha messo sotto il giovane di Acquaviva Platani

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *