Ultime Notizie

Stretta sulle slot ma il gioco continua…

Le norme sul gioco d’azzardo introdotte nel 2016, che interessano tutto il territorio nazionale, impongono ai gestori di apparecchi di gioco di adeguarsi entro diciotto mesi dall’entrata in vigore della legge: si prevede pertanto a partire dal 1° dicembre una massiccia chiusura di tutte quelle sale non in regola con la normativa vigente.

Secondo gli esperti però, a fronte di una diminuzione dei punti di gioco, la spesa effettiva si trova in crescita. Praticamente, nonostante le restrizioni, si spende di più.

Guardando nel dettaglio la spesa per il gioco nel 2016, possiamo analizzare il caso della Sicilia: qui si spendono nel gioco ‘soltanto’ 271,74 euro l’anno (spesa pro capite), a giocare di meno sono solo la Basilicata e la Calabria, il dato di quest’ultima riporta una spesa di 186.74 euro l’anno.

Se invece andiamo a vedere la spesa totale e non pro capite, allora la questione si ribalta: la Sicilia dagli ultimi posti schizza in alto aggiudicandosi ben l’ottavo posto nella classifica nazionale con 1.138 miliardi di euro. Quindi il siciliano spende poco in base alla popolazione ma se si guardano i dati a livello nazionale, allora è tra quelli che gioca di più.

Uno degli effetti di queste norme sarà sicuramente lo spostamento di molti giocatori sull’online. Il mercato del gioco online è quello che sta registrando la maggiore crescita, basti pensare che la spesa degli italiani su questo segmento ad agosto è stata di 25 milioni, ben 25% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sono aumentate le aziende che operano online cosi come le guide informative, ovvero portali specializzati nel dare ogni tipo di informazione sui vari casino esistenti e legali nonche’ consigli agli utenti sui migliori casino online in cui giocare, in modo da districarsi meglio fra le offerte.

Saremo comunque in grado di tirare le somme solo a fine anno, quando appunto a Dicembre scadrà il termine ultimo per l’adeguamento alle nuove norme. Solo dopo quella data riusciremo a capire in che maniera le nuove leggi avranno inciso sul settore.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top