Travolse e uccise mamma e figlia, l’avvocato: “Non ha pace, dice che si vuole ammazzare”

Redazione

Caltanissetta

Travolse e uccise mamma e figlia, l’avvocato: “Non ha pace, dice che si vuole ammazzare”

di Redazione
Pubblicato il Set 1, 2017
Travolse e uccise mamma e figlia, l’avvocato: “Non ha pace, dice che si vuole ammazzare”

Sarà interrogato oggi dal gip del Tribunale di Gela (Caltanissetta) Salvatore Rinella, il cameriere di 23 anni agli arresti domiciliari per avere travolto e ucciso una giovane mamma, Nuccia Vullo, e la figlia di appena sei anni, Ludovica. Il ragazzo, che in un primo momento era fuggito dal luogo dell’incidente, all’indomani si è costituito spiegando di essere scappato per la paura di essere linciato dai parenti delle due vittime. Oggi è agli arresti domiciliari per omicidio stradale. Secondo quanto dichiarato dal suo legale, il giovane non si da pace: “E’ un ragazzo debole, fragile, continua a ripetere che si vuole ammazzare”.

mi-piace


Dal Web


  • Caltanissetta

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Caltanissetta

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361