Uccide il cognato e getta il cadavere in un pozzo

Uccide il cognato e getta il cadavere in un pozzo

0
SHARE

Ha ucciso il cognato e poi ha gettato il cadavere in un pozzo. E’ successo a Sezze, in provincia di Latina. L’autore dell’omicidio, un uomo di 63 anni, ha confessato il delitto e ha indicato alla polizia il luogo in cui si trovava il corpo della vittima, un 53enne, recuperato questa mattina. Secondo le prime ipotesi, l’omicidio sarebbe avvenuto ieri al culmine di una lite, i cui motivi sono al vaglio degli inquirenti, nell’officina della vittima, dove gli investigatori hanno rinvenuto un proiettile e tracce di sangue. L’omicida avrebbe poi riferito alla polizia di essersi sbarazzato dell’arma del delitto gettandola nel lago di Fogliano. L’uomo è in stato di arresto con le accuse di omicidio e occultamento di cadavere.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *