Enna

Vasi greci e ceramiche medievali in casa di un muratore: denunciato

Quattro vasi di epoca greca, frammenti di ceramiche di probabile origine medioevale, due frammenti laterizi di età romana utilizzati come supporto per le colonne e due spatoline in bronzo. Sono i reperti archeologici che i carabinieri di Valguarnera, in provincia di ENNA, hanno trovato nella casa di un muratore di 54 anni. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per indebito possesso di beni di interesse archeologico. I reperti sono invece stati posti sotto sequestro e consegnati per la custodia alla soprintendenza ai Beni culturali ed ambientali di ENNA.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top