Apertura

Porto Empedocle, anziana in escandescenze contro familiari: arriva polizia

Torna ancora protagonista l’anziana di Porto Empedocle che nei giorni scorsi era stata salvata dagli agenti del Commissariato di Polizia della città marinara dopo che aveva minacciato il suicidio, dicendosi di volersi lanciare dal balcone sito al quarto piano di un palazzo, lamentando il fatto di essere stata lasciata sola per le feste di Natale.

Ebbene, la donna, di 76 anni, una volta uscita dall’ospedale di Agrigento, dove gli agenti l’avevano portata per dei controlli dopo il minacciato suicidio, pare che stia tormentando i propri familiari (figli e nipoti). L’anziana si sarebbe recata più volte sotto casa dei congiunti cercando di richiamare la loro attenzione con pesanti urla.

Sul posto si sono recati sempre gli agenti del Commissariato “Frontiera” che hanno calmato la donna e invitata ad allontanarsi tenendo comportamenti più consoni.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top