Apertura

Cattolica Eraclea, omicidio Miceli: proseguono indagini. Domani la messa trigesimo

Proseguono serrate le indagini sull’omicidio di Giuseppe Miceli, il marmista di 67 anni di Cattolica Eraclea (Ag) trovato morto il 7 dicembre dello scorso anno, nel suo laboratorio.

.L’autopsia non ha lasciato alcun dubbo. L’uomo sarebbe morto per dei colpi inferti fra la nuca e la testa. La lesione al mento pare che sia successiva al decesso, forse determinata dalla caduta sul pavimento. Ad agire sarebbero state più persone e ad ucciderlo sarebbero stati i colpi sferrati contro la sua nuca utilizzando una lastra di marmo.

Intanto sono stati affissi, a Cattolica Eraclea, i manifesti che annunciano il trigesimo della scomparsa dello sfortunato marmista, dove è stato scritto: “I familiari lo ricordano insieme a quanti lo stimarono per la sua bontà e per l’arte nella lavorazione del marmo”. Una messa sarà celebrata domani 7 gennenaio, alle ore 17.00, presso la chiesa del Purgatorio.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top
Notice: Undefined index: pps_open_in_url in /srv/www/vhosts/grandangoloagrigento.it/httpdocs/wp-content/plugins/popup-press/inc/pps_functions.php on line 221