Apertura

Realmonte, cane azzanna passanti: ucciso a colpi di pistola da carabinieri

Si era scagliato contro i passanti, aggredendoli. Un cane di grossa taglia è stato ucciso ieri da un sottufficiale dei Carabinieri della locale stazione dopo che lo stesso si era avventato contro alcune persone. Lo riporta il sito agrigentonotizie.it che scrive che

I carabinieri sono arrivati sul posto dopo l’allarme lanciato da alcuni passanti. Il cane, infatti, aveva già azzannato e ucciso un cucciolo che si trovava in piazza ed aveva anche ferito una donna, che ha dovuto ricorrerealle cure del pronto soccorso dell’ospedale di Agrigento. Il cane aveva quindi scatenato il panico tra i residenti, che hanno chiesto aiuto al 112.

Sul posto, che nel frattempo era diventato deserto per via del “fuggi fuggi”della gente, sono quindi intervenuti i carabinieri che, una volta scesi dall’auto, sono stati presi di mira dal cane. Il sottufficiale dell’Arma ha cosìestratto la pistola ed esploso due colpi, ferendo mortalmente il cane ed evitando che lo stesso aggredisse altre persone. Sul posto è anche giunto il sindaco del paese, che ha provveduto alla rimozione della carcassa, tramite gli operai comunali.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top