Porto Empedocle, accusato di aver rubato portafogli: prosciolto

Porto Empedocle, accusato di aver rubato portafogli: prosciolto

0
SHARE

Un uomo di Porto Empedocle, Vincenzo Scibetta, 43 anni, è stato prosciolto dall’accus di aver rubato un portafoglio lasciato incustodito dal proprietario in una tabaccheria di Porto Empedocle. Accolte le istanze degi avvocati difensori dell’uomo  Troja ed Irene Eballi. Il Tribunale ha prosciolto l’uomo considerando il reato prescritto. I difensori dell’empedoclino hanno sempre affermato che le immagini registrate dal circuito di videosorveglianza dell’esercizio commerciale non hanno mai dimostrato l’effettiva sottrazione del portafogli e che non era dimostrabile che l’uomo ripreso fosse proprio Scibetta e non un altro soggetto. Il fatto risale al 2008.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY