Agrigento, Iacolino – Falzone: “Il comune di Agrigento istituisca il servizio di salvataggio a mare”

Redazione

Agrigento

Agrigento, Iacolino – Falzone: “Il comune di Agrigento istituisca il servizio di salvataggio a mare”

di Redazione
Pubblicato il Lug 4, 2017
Agrigento, Iacolino – Falzone: “Il comune di Agrigento istituisca il servizio di salvataggio a mare”
“Nel pieno dell’Estate la presenza di bagnini nelle spiagge libere rappresenta un servizio importante in favore della comunità. La sicurezza di cittadini e turisti che fruiscono delle spiagge di Cannatello o di San Leone – dicono i consiglieri comunali Salvatore Falzone e Giorgia Iacolino – passa dal l’attivazione del servizio di salvataggio a mare a carico del comune.”
“Bambini, giovani ed anziani-ed è esperienza di queste giornate-possono essere sorpresi da onde tumultuose o semplicemente dalle insidie del mare. Il comune di Agrigento -continuano Iacolino e Falzone – si faccia carico del pronto avvio del servizio di salvataggio a mare con idonei bagnini e le attrezzature necessarie che garantiscano protezione e tutela a cittadini e turisti che affollano le spiagge libera della nostra città.
Programmare e realizzare servizi a difesa della vita – concludono Iacolino e Falzone – deve essere un obiettivo irrinunciabile dell’amministrazione comunale.

Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361