Aggressione al Pronto Soccorso: calci e pugni a una dottoressa

Aggressione al Pronto Soccorso: calci e pugni a una dottoressa

0
SHARE

Aggressione all’interno degli ospedali catanesi. E’ successo al pronto soccorso del Vittorio Emanuele. Una donna è andata in escandescenza e ha assalito la dottoressa Angela Strazzanti con pugni e calci perché non voleva modificare un referto medico. Calogero Coniglio, segretario territoriale della Fsi, denuncia “l’ennesimo episodio di una lunga serie di aggressioni nei pronto soccorso di CATANIA. Abbiamo stilato un dossier con quelli più gravi. Tra gli ultimi, sempre denunciati dalla Fsi (Federazione sindacati indipendenti), quello di un’infermiera assalita e minacciata con un coltello e quello di un infermiere che ha subìto una frattura a un dito”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY