Agrigento, accusato di tentata estorsione: Militello davanti al gup

Redazione

Agrigento

Agrigento, accusato di tentata estorsione: Militello davanti al gup

di Redazione
Pubblicato il Mar 13, 2018
Agrigento, accusato di tentata estorsione: Militello davanti al gup

Si terrà giovedì prossimo l’udienza preliminare di Liborio Militello, l’agrigentino di 51 anni, accusato di diversi episodi di presunte tentate estorsioni in danno di due imprenditori, Ettore  e Sergio Li Causi, padre e figlio.

Militello finì in manette nel novembre del 2016. Con lui fu arrestato anche Antonio Massimino, 50 anni, anche lui agrigentino, considerato il presunto boss di Villaseta che ha scontato una condanna per mafia dopo il suo coinvolgimento nel blitz “San Calogero”.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04