Agrigento, applicati “avvisi orali” a tre soggetti pericolosi

Agrigento, applicati “avvisi orali” a tre soggetti pericolosi

0
SHARE

L’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine della Questura ha applicato i seguenti provvedimenti di competenza del Questore di Agrigento a soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica.

Sono stati applicati gli AVVISI ORALI alle seguenti persone:

–  A.L., classe 1964, abitante a Santa Margherita Belice, con precedenti per: maltrattamenti in famiglia, lesioni personali furto e calunnia;

–  C.L.V., classe 1965, abitante a Santo Stefano di Quisquina , con precedenti per: lesioni personali, costruzione abusiva, violenza privata, mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del Giudice, violazione degli obblighi di assistenza familiare, percosse, ingiuria e minaccia aggravata;

–  F.L., classe 1952, abitante a Licata, con precedenti per: falsi in genere, porto abusivo e detenzione armi, furto reati contro l’amministrazione della giustizia, omicidio volontario tentato, sequestro di persona, lesioni personali ricettazione ed altro.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY