Agrigento, confermato licenziamento di 28 netturbini

Agrigento, confermato licenziamento di 28 netturbini

374 views
0
SHARE

Dovrebbe riprendere questa mattina la raccotla dei rifiuti ad Agrigento, ma continua intanto la vertenza inerente i 28 posti di lavoro in bilico, con il comune di Agrigento che mantiene la propria posizione “Il bando lo abbia trovato così e un centesimo in più non lo mettiamo” e le ditte che nel pomeriggio di ieri hanno dovuto preparare la graduatoria di color che dovranno essere licenziati. Le ditte stesse sperano che l’opera di convincimento dei sindacati nei confronti dei netturbini possa avere successo. Agli stessi è stato proposto un impiego part-time in attesa di tempi migliori. Nel nuovo bando che entrerà in vigore questa mattina le unità previste per la raccolt sono 116 anzichè 144. I sindacati intanto avvertono il comune: “Non è sufficiente dichiarare che il bando era stato preedisposto dalla precedente gestione commissariale e scaricare su di essa le responsabilità della inadeguatezza del servizio che si andrà a rendere ai propri concittadini. La responsabilità politica che determina il licenziamento di 29 lavoratori, non può che attribuirsi a questa amministrazione”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *