Agrigento, rissa tra immigrati: donna fugge nuda, due arresti

Redazione

Agrigento

Agrigento, rissa tra immigrati: donna fugge nuda, due arresti

di Redazione
Pubblicato il Ott 9, 2018
Agrigento, rissa tra immigrati: donna fugge nuda, due arresti

Una maxi rissa tra immigrati di nazionalità nigeriana è scoppiata la scorsa notte, intorno l’1, in pieno centro ad Agrigento. Sono ancora sconosciuti ma al vaglio degli inquirenti i motivi che hanno portato diverse persone a darsele di santa ragione anche con l’ausilio, secondo alcune testimonianze, di bottiglie di vetro e coltelli.

Diverse le chiamate dei residenti della zona che, in piena notte, sono stati svegliati dalle urla: immediato l’intervento dei carabinieri che hanno dovuto faticare e non poco per riportare la calma. Anzi, al loro intervento uno dei protagonisti della rissa – forse ancora in escandescenza – ha aggredito i militari.

Supporto è stato dato anche dalla sezione Volanti della Polizia che, insieme ai carabinieri, hanno effettuato l’arresto di due persone per resistenza a pubblico ufficiale: si tratta di un 30enne e un 26enne, quest’ultimo pregiudicato per reati specifici, con regolare permesso di soggiorno,

Poco dopo, perlustrando la zona, le forze dell’ordine hanno trovato una donna in via Esseneto che scappava completamente nuda. Quest’ultima è stata soccorsa ed è stata sentita perché forse coinvolta, direttamente o indirettamente, nell’episodio.

 

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04