Agrigento, sequestro parcheggio nella Valle: deciderà il Gup Vella

Agrigento, sequestro parcheggio nella Valle: deciderà il Gup Vella

0
SHARE
Il parcheggio della Valle dei templi

Con provvedimento dei Vigili urbani di Agrigento è stata posto sotto sequestro l’area adibita a parcheggio ricadente nella Valle dei templi, oggetto di mille polemiche nel corso dell’ultimo anno.

Il sequestro sarà esecutivo solo se il Gup del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella chiamata a convalidare tale provvedimento valuterà positivamente il lavoro investigativo svolto dagli agenti della Polizia locale delegati dalla Procura.

L’iniziativa giudiziaria, in particolare, segnala che l’area viene utilizzata in eccedenza rispetto ad un parcheggio già autorizzato.

Per questa vicenda sono cinque le persone indagate che recentemente hanno ricevuto l’avviso di conclusione delle indagini preliminari firmato dal sostituto procuratore della Repubblica di Agrigento, Matteo Delpini: Vincenzo Sinatra, 81 anni, committente dei lavori; Assuntina Capizzi, 78 anni, rappresentante della Tas srl e proprietaria dell’immobile; Tito Cece, 70 anni, direttore dei lavori; i fratelli Gerlando ed Angelo Russello, di 41 e 46 anni, titolari della ditta Te.Ma. costruzioni srl che ha eseguito le opere.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY