Apertura

Aragona sotto shock per la morte di Antonino Giambrone: “Era un grande lavoratore”

Antonino Giambrone

Antonino Giambrone

Nuovi particolari sull’incidente stradale che ieri ha visto la morte di Antonino Giambrone, l’operaio di 36 anni, vittima del sinistro avvenuto nei pressi di contrada Petrusa sulla S.S. 640 che collega Agrigento a Caltanissetta.

A guidare il mezzo sarebbe stato il padre, Salvatore, mentre a bordo del camioncino vi era anche lo zio. Giambrone è rimasto incastrato tra le lamiere e sono stati proprio i congiunti a prestare i primi soccorsi insiema ad altri automobilisi che si sono fermati per dare aiuto.

Lo sfortunato aragonese era laureando in Economia e Commercio e componente di una famiglia numerosa avendo anche altri 4 fratelli. Molto conosciuto in città era apprezzato per la sua gentilezza e la sua riservatezza.

Un intero paese, Aragona, è sotto shock e il primo cittadino ha voluto dare testimonianza di affetto e vicinanza alla famiglia fortemente provata dal dolore: “Siamno increduli e addolorati. Era un gran lavoratore”

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top