Cammarata, da fuoco ai cassonetti e si autodenuncia ai Carabinieri

Cammarata, da fuoco ai cassonetti e si autodenuncia ai Carabinieri

0
SHARE

Un giovane di 24 anni di Cammarata si è autodenunciato ai carabinieri autoaccusandosi di essere l’autore del rogo di due cassonetti per i rifiuti urbani dati da lui stesso alle fiamme nella città dove è nato. I carabinieri lo hanno deferito alla Procura della Repubblica con l’accusa di danneggiamento aggravato. I militari dell’Arma hanno fatto sapere che il 24enne si accusato dell’incendio appiccato perchè sotto effetto dell’alcol.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY