Agrigento

Carabinieri, il col. Andrea Azzolini lascia il Reparto operativo e va a Gorizia

di Redazione
Pubblicato il Set 24, 2016
Carabinieri, il col. Andrea Azzolini lascia il Reparto operativo e va a Gorizia

Ha lasciato ieri Agrigento ed il comando del reparto operativo dei carabinieri, il ten. col. Andrea Azzolini. Al suo posto è già subentrato il colonnello Rodrigo Micucci.

Dopo quasi tre anni di permanenza nella città dei templi dove è nata la figlia, Violamaria, il colonnello Azzolini andrà a comandare il battaglione del 13º Reggimento carabinieri “Friuli Venezia Giulia” che ha sede a Gorizia.

Bella figura di investigatore, di buona razza ligure e figlio d’arte, Azzolini ha operato in silenzio e con grande professionalità.

In brevissimo tempo è riuscito a calarsi nella realtà agrigentina comprendendone gesti e azioni. Ha condotto numerose inchieste antimafia (e non solo) ma, a nostro parere, i successi maggiori saranno quelli a venire.

Schietto, leale lascia un buonissimo ricordo in terra siciliana dopo essersi fatto apprezzare anche in Puglia dove è stato per lunghi anni.

Adesso lo aspetta un altro mondo professionale ad oltre 1500 km di distanza. Non si occuperà più di mafia ma di missioni all’estero dove i conflitti tra i popoli hanno bisogno della presenza pacifica dei carabinieri.

Al colonnello (ed amico) Andrea Azzolini il deferente saluto di Grandangolo.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361