Cronaca

Csm: procuratore antimafia, la nomina tra un mese: designato Cafiero De Raho

La nomina del nuovo procuratore antimafia da parte del Csm avverrà probabilmente tra un mese, prima che il 16 novembre lasci la magistratura per andare in pensione l’attuale titolare dell’incarico Franco Roberti.
La scelta della maggioranza della Commissione per gli incarichi direttivi a favore del procuratore di Reggio Calabria Federico Cafiero De Raho come successore di Roberti era già nell’aria tempo: da quando il Csm gli preferì in occasione della nomina del procuratore di Napoli Giovanni Melillo. Come allora anche oggi il gruppo di Area, che rappresenta le correnti di sinistra della magistratura, si è diviso: Piergiorgio Morosini, che in dissenso con la maggioranza del suo gruppo votò per la nomina di De Raho a procuratore di Napoli, oggi invece non lo ha sostenuto, ma ha proposto la nomina del Pg di Palermo Roberto Scarpinato a procuratore nazionale antimafia. Mentre un altro componente del gruppo Antonello Ardituro, che all’epoca appoggiò Melillo, oggi in commissione ha dichiarato il suo voto personale per De Raho.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top