Emergenza idrica nel messinese: chiuse scuole per 2 giorni

Emergenza idrica nel messinese: chiuse scuole per 2 giorni

0
SHARE

La settimana non è iniziata nel migliore dei modi per i messinesi che da ieri si ritrovano a secco a causa di un guasto nella condotta idrica di Fiumefreddo. Il danno sarebbe ben più grave di quanto stimato all’inizio, tanto che non è possibile fare previsioni sui tempi di ripristino del servizio idrico.

Rubinetti asciutti quindi a Messina, tanto che si prospetta una chiusura delle scuole per due giorni per emergenza igienico-sanitaria.
Il guasto è dovuto ad una grossa frana che ha investito uno dei tubi principali del condotto che porta l’acqua in città.

“La situazione e’ in evoluzione- spiega Leonardo Termini, presidente dell’Amam, l’azienda idrica messinese – stiamo intervenendo sul posto dove il tubo si e’ dissaldato ma per altri due giorni non ci sara’ acqua”.

Intervenire tempestivamente è tutt’altro che semplice: il luogo in cui si è verificata la frana infatti, non può essere facilmente raggiunto dai mezzi meccanici ed e’ stato necessario anche realizzare una strada di collegamento.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *