Favara, Manganella “licenzia” l’assessore Zarbo

Favara, Manganella “licenzia” l’assessore Zarbo

1.079 views
0
SHARE
Gioacchino Zarbo

E’ durato circa un anno la permanenza dell’assessore Gioacchino Zarbo nella giunta comunale di Favara guidata dal sindaco Rosario Manganella, un anno pieno di diversità di vedute e rapporti al limite della conflittualità politica. Lo scrive il sito noidelpltani.it che riporta come il tema principale del disaccordo pare sia da cercarsi nella nuova gara per il servizio di smaltimento dei rifiuti, giudicata dall’assessore “troppo esosa e da cambiare”. Di contro il sindaco Manganella accusa il suo ormai ex assessore di assenteismo e di avere disertato sistematicamente le riunioni di giunta e per questo lo aveva invitato a presentare le dimissioni. Nell’ultimo consiglio comunale, un intervento di Zarbo sul tema rifiuti, era sembrato ai presenti più che quello di un componente della giunta, quello di un componente l’opposizione. Molto piccanti le dichiarazioni dei due. Il sindaco, che nel frattempo ha “licenziato” l’assessore, spiega le motivazioni “per le sue assenze in giunta, dove le pochissime volte che è stato presente  è stato sempre in silenzio, mentre diventa molto loquace quando parla con la stampa. Dal canto suo Gioacchino Zarbo ribatte che “se il sindaco pensa di avermi messo a tacere con il mio licenziamento, si sbaglia di grosso. Continuerò ad occuparmi dell’appalto dei rifiuti e fare gli interessi dei miei concittadini, ormai è diventata una questione di principio.”

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *