Cronaca

Lanciarono sassi contro tifosi avversari, Daspo per 5 ultras

Cinque ultras del Catania sono stati sottoposti al Daspo, con obbligo di firma, dalla Questura del capoluogo etneo nell’ambito delle indagini sull’assalto al bus che, il 27 agosto scorso, portava i tifosi della Juve Stabia allo stadio Angelo Massimino. Due supporter della ‘Curva Sud’, di 22 e 32 anni, sono stati denunciati per lancio di oggetti contundenti. Indagati, dopo accertamenti eseguiti dalla Digos, anche uno dei leader della “Curva Sud”, N. O., di 28 anni, gia’ piu’ volte sottoposto al Daspo, per aver lanciato un oggetto contro il pullman dei sostenitori stabiesi. Altri due ultras del Catania, di 19 e 21 anni, sono stati invece denunciati per avere acceso fumogeni all’interno dello stadio durante lo svolgimento della gara. Nell’ambito delle stesse indagini, coordinate dalla Procura di Catania, agenti della Digos della Questura hanno anche sequestrato due dei motocicli utilizzati dagli aggressori etnei durante l’agguato al bus di tifosi ospiti.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top