Mafia, operazione della Dia nissena: sequestrati beni per 1,2 mln di euro

Mafia, operazione della Dia nissena: sequestrati beni per 1,2 mln di euro

498 views
0
SHARE

Beni per il valore di 1,2 milioni di euro sono stati sequestrati dal personale della Direzione Investigativa Antimafia di Caltanissetta che ha eseguito un provvedimento emesso dal Tribunale di Enna, Sezione Misure di Prevenzione, su proposta del Direttore della Dia, Nunzio Antonio Ferla, nei confronti di Giuseppe Coci, 47enne di Tortorici (Messina). Nel luglio del 2004, Coci, è stato tratto in arresto con provvedimento emesso dal Gip di Caltanissetta, “unitamente ad altri sodali, per spaccio e traffico di stupefacenti, risultando che, per conto dell’organizzazione criminale di Cosa nostra ennese, Coci aveva assegnato il compito di detenere, trasportare e commercializzare in tutti i comuni della provincia di Enna ingenti quantità di sostanze stupefacenti”, spiega la Dia. Oggetto del provvedimento in corso di esecuzione sono due aziende agricole e di allevamento bovini, 7 immobili, e 50 ettari circa di terreni situati nei comuni di Valguarnera Caropepe (Enna), Assoro (Enna) ed Enna, nonché rapporti bancari, per un valore complessivo stimato in oltre 1 milione e 200mila euro.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *