Nascondeva armi e 450 litri di gasolio: arrestato forestale

Nascondeva armi e 450 litri di gasolio: arrestato forestale

0
SHARE
Carabinieri

Nascondeva nel magazzino della propria abitazione circa 450 litri di gasolio da autotrazione, munizioni e un fucile calibro 22 di precisione, risultato rubato nel 2012. È per questo che i carabinieri hanno arrestato a Baucina, nel Palermitano, Giuseppe Scirè, 47 anni, operaio forestale già noto alle forze dell’ordine. L’uomo deve rispondere di ricettazione e detenzione illegale di arma comune da sparo. Le indagini sul suo conto sono scattate dopo alcuni furti di carburante messi a segno in varie province della Sicilia, l’ultimo dei quali lo scorso 16 maggio ai danni di una stazione di servizio di Enna. La perquisizione domiciliare ha permesso di trovare nell’abitazione dell’uomo i 450 litri di gasolio per autotrazione, rubati dalla stazione di servizio di Enna e nascosti in una cisterna e in varie taniche, e una carabina di precisione Beretta calibro 22 con relativo munizionamento, rubata nel 2012 a Novara. L’arma era nascosta in una grondaia del sottotetto della propria abitazione. Tutta la refurtiva per un valore di circa 1.500 euro è stata posta sotto sequestro. L’uomo, dopo la convalida dell’arresto, è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *