Società

Palermo, 76 anni fa nasceva Paolo Borsellino: la città lo ricorda

di Redazione
Pubblicato il Gen 18, 2016
Palermo, 76 anni fa nasceva Paolo Borsellino: la città lo ricorda

Nel 76esimo anniversario della nascita del giudice ucciso da Cosa nostra nella strage di via D’Amelio sono diversi gli appuntamenti promossi dal Comune di PALERMO, su iniziativa del Centro studi “Paolo Borsellino” e in collaborazione con il ministero dell’Istruzione. Si comincia alle 9.30 con il “welcome coffee”, a cura degli studenti dell’istituto alberghiero “Paolo Borsellino” nella sala delle Carrozze di Villa Niscemi. Alle 10 in programma la mostra “Presepe messaggio universale di Pace” con la visita dei giovani dell’istituto penale per i minoreni di PALERMO.

A seguire l’incontro dal titolo “L’impegno degli agenti della Polizia di Stato per il sociale: gli esempi di Cagliari e PALERMO”, con gli interventi, tra gli altri, di Rita Borsellino, sorella del magistrato e presidente del centro studi Paolo Borsellino, e di Barbara Evola, assessore comunale alla Scuola. Nel pomeriggio, invece, gli appuntamenti si spostano all’Istituto penale per i minorenni di PALERMO con diversi momenti teatrali e musicale. Alle 18 “Buon compleanno Paolo!” con una torta realizzata dagli studenti dell’Istituto Alberghiero.

Sempre a PALERMO, alle 17.30, presso lo Spazio Identitario Atreju, Mauro La Mantia, Fabio Granata e Nello Musumeci commemoreranno il compleanno di Paolo Borsellino con un dibattito che prenderà spunto dall’ultimo libro di Fabio Granata, “Meglio un giorno: la destra antimafia e la bandiera di Paolo Borsellino”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361