Pedofilia: arrestato latitante ragusano fuggito in America

Pedofilia: arrestato latitante ragusano fuggito in America

620 views
0
SHARE
Salvatore Meli

Gli agenti della polizia di Stato hanno arrestato il latitante ragusano Salvatore Meli, di 80 anni, nato a Comiso e domiciliato a Los Angeles, negli Usa, in quanto destinatario di un ordine di cattura internazionale per il reato di atti sessuali con minore. Era ricercato da diversi anni. L’uomo, accusato di avere consumato atti sessuali con una bambina, era fuggito in America. Pochi giorni fa avrebbe chiesto di potere ottenere il passaporto presso il Consolato Italiano in America che, subito ha informato la Questura di Ragusa. Dagli accertamenti presso la banca dati, infatti, è risultato che era latitante e che nei suoi confronti pendeva un ordine di cattura della Procura generale della Repubblica di Catania sin dal 2007. Così al diniego alla richiesta di ottenere il passaporto, il pensionato ha dichiarato al Consolato di volere espiare la sua pena in Italia e di volere rientrare a Ragusa quanto prima. La Questura di Ragusa per ordine del Questore Giuseppe Gammino ha rilasciato quindi un permesso provvisorio di viaggio, finalizzato al solo rientro in Italia previa comunicazione del luogo d’arrivo. Acquisita la volontà del latitante, gli uomini della Squadra Mobile di Ragusa hanno predisposto un apposito servizio di Polizia giudiziaria presso lo scalo aeroportuale di Fiumicino, a Roma. Al momento del suo arrivo, Meli è stato individuato e condotto presso gli uffici della Polizia di Frontiera, dove gli è stato notificato l’ordine di cattura. Successivamente è stato condotto presso il carcere di Civitavecchia.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *