Porto Empedocle, pallettoni contro magazzino dell’ex sindaco Paolo Ferrara

Porto Empedocle, pallettoni contro magazzino dell’ex sindaco Paolo Ferrara

0
SHARE
La saracinesca presa di mira dagli intimidatori

Paolo Ferrara
Paolo Ferrara
Due colpi di fucile caricato a pallettoni sono stati esplosi contro le saracinesche di un magazzino di proprietà dell’ex sindaco di Porto Empedocle, Paolo Ferrara, nel quartiere di Piano Lanterna.
Paolo Ferrara, ex sindaco di Porto Empedocle, con la sua collaborazione con gli inquirenti diede il via all’inchiesta anti-usura della Procura della Repubblica di Agrigento denominata “Easy money” denunciando i suoi strozzini. Da allora è stato un susseguirsi di intimidazioni fino alla decisione di disporre per lui una scorta.
Sul posto sino sono recati gli agenti del Commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle insieme ai colleghi della Squadra mobile di Agrigento e della Scientifica.
Ad accorgersi del fatto alcuni residenti della zona, i quali, dopo aver notato i fori, hanno avvisato Ferrara che si è recato sul posto insieme alle Forze dell’ordine. Questa mattina Paolo Ferrara era in Tribunale per un’udienza scaturita da una sua denuncia per minacce ricevute ad opera di uno degli accusati dell’operazione “Easy money”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *