Porto Empedocle, pulizia straodinaria del molo di ponente

Porto Empedocle, pulizia straodinaria del molo di ponente

0
SHARE

Si informa che nella mattina di ieri, domenica 22 novembre, in occasione dello svolgimento della manifestazione di pesca sportiva denominata “1° Trofeo Città di Porto Empedocle”, la sezione provinciale di Agrigento della Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee ha condotto una accurata campagna di pulizia straordinaria del molo di ponente del porto.

L’attività, voluta dal Presidente della FIPSAS di Agrigento Francesco Giglione d’intesa con la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di P. Empedocle, ha consentito di ripristinare il decoro dell’area portuale grazie alla rimozione di rifiuti e residui in precedenza abbandonati in banchina, in spregio alle norme, da poco civili fruitori degli spazi demaniali o pescatori sportivi non appartenenti alla Federazione. Al termine della gara, svolta dalle ore 7.00 alle 12, i partecipanti hanno inoltre provveduto, come di consueto, a sgombrare il campo di gara da ogni materiale utilizzato.

La Capitaneria di Porto – Guardia Costiera sta intensificando le operazioni di vigilanza e controllo degli spazi portuali e demaniali marittimi, al fine di prevenire e contrastare il fenomeno dell’abbandono di rifiuti, grazie anche alla reciproca collaborazione e sinergia con gli operatori marittimi e portuali, le principali associazioni ambientaliste del territorio, le altre forze di polizia e le amministrazioni interessate. In tale contesto, l’abituale sostegno fornito alla Guardia Costiera dalla FIPSAS, dal suo Presidente e dai suoi aderenti nel diffondere una cultura dell’ambiente, tesa al rispetto dell’ecosistema marino e costiero, risulta di fondamentale importanza per favorire la prevenzione del ripetersi di atti di inquinamento dell’ambiente.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *