Rapina a furgone carico di sigarette, arrestato uno dei banditi

Rapina a furgone carico di sigarette, arrestato uno dei banditi

Condividi
La rapina al corriere di sigarette, scena; nel riquadro Paolino Mazzè

Rapinato un furgone che trasportava sigarette a Palermo.

Questa volta l’assalto e’ avvenuto nella zona della Favorita in piazzale dei Matrimoni.

Cinque uomini a bordo di due grossi scooter e un furgone hanno assaltato i corrieri e li hanno derubati. La polizia ha bloccato uno dei rapinatori a bordo del furgone. Si tratta di Paolino Mazzè, 46 anni, del quartiere Zen.Si tratta, infatti, del figlio di Antonio Mazzè, ucciso dai killer per mano mafiosa all’inizio degli anni Ottanta. Ma è anche nipote di Franco Mazzè, assassinato l’anno scorso.

I quattro a bordo delle moto sono fuggiti. In queste ore e’ caccia ai complici.

Parte del bottino e’ stato recuperato. Il valore della merce e’ di 50 mila euro.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *