IN EVIDENZA

Sciacca: turista inglese violentata: condanna definitiva per titolare pub

di Redazione
Pubblicato il Set 18, 2016
Sciacca: turista inglese violentata: condanna definitiva per titolare pub
Il pub La Skalunata

Il pub La Skalunata

La Corte di Cassazione ha reso definitiva la condanna a 5 anni di reclusione per violenza sessuale al saccense Antonio Maniscalco, di 37 anni, e titolare di un noto pub “La skalunata” situato nel centro storico della città.

La vittima della violenza è una ragazza britannica che denunciò il fatto non appena fece ritorno in Gran Bretagna. Poi scattarono le indagini dei carabinieri, coordinate dalla Procura della Repubblica di Sciacca.

Antonio Maniscalco si è presentato al carcere di Sciacca senza aspettare la notifica della sentenza della Corte di Cassazione.

Maniscalco si è sempre dichiarato innocente. Il fatto risale all’ottobre del 2011. Il locale “La skalunata”  fu sequestrato per un periodo e fu oggetto di sopralluoghi da parte del reparto scientifico dei carabinieri. Poi fu dissequestrato.

Maniscalco alcuni mesi dopo fu raggiunto da un provvedimento di custodia cautelare e fu posto ai domiciliari.

Antonio Maniscalco

Antonio Maniscalco

La violenza sarebbe stata compiuta all’interno del bagno del pub.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361