Agrigento, estorsione ai dipendenti: oggi il Riesame decide sui fratelli La Gaipa

Redazione

Agrigento

Agrigento, estorsione ai dipendenti: oggi il Riesame decide sui fratelli La Gaipa

di Redazione
Pubblicato il Dic 6, 2017
Agrigento, estorsione ai dipendenti: oggi il Riesame decide sui fratelli La Gaipa

Dovrebbe essere oggi il giorno in cui i giudici del Tribunale del Riesame di Palermo prenderanno la decisione se accogliere, o meno, l’istanza di annullamento degli arresti domiciliari cui è sottoposto l’imprenditore agrigentino, Fabrizio La Gaipa, 42 anni, e quella del divieto di dimora nella città di Agrigento per il fratello Salvatore. I due sono accusati da tre ex dipendenti di una presunta estorsione per essere stati costretti, secondo quanto da loro denunciato, a consegnare parte dello stipendio percepito in busta paga, pena il possibile licenziamento. La richiesta al Riesame è stata fatta dalla difesa dei due imprenditori che gestiscono l’Hotel Costazzurra, gli avvocati Diego Galluzzo e Calogero Petix che sostengono come i loro assistiti possano essere stati vittime di una sorta di complotto nato all’interno del Movimento 5 Stelle di cui proprio Fabrizio La Gaipa è un esponente di spicco nella città dei Templi.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04