Colpi d’ascia ad un ambulante, arrestato operaio 35enne

Redazione

IN EVIDENZA

Colpi d’ascia ad un ambulante, arrestato operaio 35enne

di Redazione
Pubblicato il Feb 27, 2016
Colpi d’ascia ad un ambulante, arrestato operaio 35enne
Giampaolo Calleri

Giampaolo Calleri

I carabinieri a Canicattini Bagni hanno arrestato in flagranza del reato di tentato omicidio Giampaolo Calleri, 35 anni, operaio. Ha aggredito un venditore  ambulante.

Secondo i carabinieri la vittima stava rientrando a casa quando è arrivato Calleri che è sceso dall’auto impugnando un’ascia a doppia lama e si è scagliato contro l’ambulante colpendolo alla testa ed al braccio. Subito dopo Calleri è risalito in auto ed è fuggito. I militari, acquisita la descrizione dalla vittima, lo hanno rintracciato nell’abitazione dei genitori. L’ambulante è stato medicato all’ospedale Umberto I di Siracusa e dimesso con una prognosi di 15 giorni. Sconosciute, al momento le cause dell’aggressione.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361