IN EVIDENZA

Colpi d’ascia ad un ambulante, arrestato operaio 35enne

Giampaolo Calleri

Giampaolo Calleri

I carabinieri a Canicattini Bagni hanno arrestato in flagranza del reato di tentato omicidio Giampaolo Calleri, 35 anni, operaio. Ha aggredito un venditore  ambulante.

Secondo i carabinieri la vittima stava rientrando a casa quando è arrivato Calleri che è sceso dall’auto impugnando un’ascia a doppia lama e si è scagliato contro l’ambulante colpendolo alla testa ed al braccio. Subito dopo Calleri è risalito in auto ed è fuggito. I militari, acquisita la descrizione dalla vittima, lo hanno rintracciato nell’abitazione dei genitori. L’ambulante è stato medicato all’ospedale Umberto I di Siracusa e dimesso con una prognosi di 15 giorni. Sconosciute, al momento le cause dell’aggressione.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top