Sopresi a spacciare dentro una villetta: due arresti nell’agrigentino

Sopresi a spacciare dentro una villetta: due arresti nell’agrigentino

0
SHARE

Due tunisini, rispettivamente di 32 e 20 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Ribera, dopo che sono stati sorpresi, secondo l’accusa, a spacciare all’iterno della villa comunale. I due, in possesso di regolare permesso di soggiorno, sono stati bloccati in flagranza di reato. Ora i due marocchini si trovano agli arresto domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *